serie Raffaello

serie Raffaello

Incartonatrici wrap-around Serie Raffaello

Macchine automatiche per l'imballo su uno o più strati in cartone chiuso, in vassoio o scatola display di prodotti sfusi o in confezioni multipack

Incartonatrici automatiche compatte indicate per linee produttive in cui occorre una macchina di dimensioni ridotte con velocità fino a 15 pacchi al minuto.

La precisione con cui forma la scatola attorno al prodotto creando imballi ordinati, impilabili ed ecologici è la ragione per cui viene usata in molti settori industriali:

  • food
  • beverage
  • personal care
  • detergenti

Compatta

Compatta: la qualità in meno di 4 metri; facile da inserire anche in linee già in attività e con poco spazio

Bassi costi di mantenimento

TCO (Total Cost of Ownership) basso e prestazioni di alta gamma.

Dispositivo "metti-alveare" 

Dispositivo “metti-alveare” per una protezione ulteriore del prodotto durante la movimentazione.

Multistrato

Unità Pick&Place di precisione per sovrapposizione prodotto in più strati.

Magazzino rialzato

Magazzino rialzato per un rapido rifornimento dei cartoni con capienza da 200 a 400 pezzi.

Sicura

L’architettura della macchina è concepita per agevolare l’ispezione e velocizzare le operazioni di manutenzione.

L'incartonatrice compatta per prodotti su uno o più strati

L’accuratezza con cui posiziona prodotti di piccole o grandi dimensioni rende la Serie Raffaello la scelta ottimale per proteggere i prodotti con un imballo ecologico, resistente e facilmente impilabile.

Le incartonatrici wrap-around ultra compatte Raffaello formano la scatola attorno al prodotto partendo da un foglio steso di cartone prefustellato questo garantisce la massima stabilità del prodotto all’interno della confezione.
È consigliata per l’imballo di:

  • brik
  • astucci
  • barattoli
  • bottiglie
  • lattine
  • vasetti
  • taniche
  • dispenser

Raffaello P&P: fino a 4 strati per imballo

Il modello Raffaello P&P è dotato di sistema pick&place per creare pacchi che contengono fino a 4 strati di prodotto; il numero massimo di strati dipende dell’altezza e dal design del packaging. Il sistema di prelevamento prende il prodotto, sfuso o prefardellato, e lo posiziona sul cartone in strati sovrapposti.

Raffaello P&P viene fornita con il sistema di prelevamento più adatto al prodotto che deve impilare. Il gruppo di presa per braccio di prelevamento può essere:

  • magnetico
  • a ventose
  • con organi di presa meccanici (manine o palette)

Incartonatrice economica e versatile

Se volete una macchina automatica per il packaging di fine-linea economica ma senza compromessi Raffaello è la soluzione.
Questa incartonatrice infatti ha un total cost of ownership estremamente vantaggioso grazie alla modularità delle componenti, all’ottimizzazione delle meccaniche e alla facilità di manutenzione che riduce al minimo i tempi di fermo-macchina e il lavoro dell’operatore.

  • Le ampie protezioni trasparenti permettono all’addetto di seguire il prodotto lungo tutto il percorso
  • il magazzino è rialzato per facilitare il rifornimento dei cartoni

Il sistema di prelevamento, posizionamento e piega è progettato per essere efficace anche con fustellati non perfettamente planari e è adatto sia per normali imballi logistici che per imballi di pregio:

  • cartoni standard e monopatinati
  • cartoni monopatinati
  • spessore cartone: 2-5

Come scegliere
la confezionatrice giusta?

Se hai bisogno di informazioni più dettagliate i nostri product manager sono a tua disposizione.

Scrivici

Rispondiamo ad ogni tua domanda in tempi brevi.

Tipologie di imballi

Con le incartonatrici Raffaello potete confezionare i vostri prodotti in scatole wrap around e in vassoio su uno o più strati.

Wrap-around

Wrap-around

Vassoio

Alcuni clienti che hanno scelto le incartonatrici wrap around Atlanta

Modelli

4 modelli standard velocemente personalizzabili per la massima efficienza produttiva

Caratteristiche tecniche

Video

Guarda la serie Raffaello in azione

Please accept preferences, marketing cookies to watch this video.

Please accept preferences, marketing cookies to watch this video.

Come scegliere
la confezionatrice giusta?

Se hai bisogno di informazioni più dettagliate i nostri product manager sono a tua disposizione.

Scrivici

Rispondiamo ad ogni tua domanda in tempi brevi.

Case Studies

Vaschette su più strati con catena del freddo

Ingresso del prodotto progettato appositamente per ridurre lo spazio di incanalamento prodotto rispetto alla linea di prodotti surgelati.

Tipologia di prodotto: vaschette alimentari
Formati: 2×1 su 3 stati

L’azienda ha deciso di dotare il proprio fine-linea di una macchina automatica per imballare i propri prodotti alimentari confezionati in vaschette. Il lay out della linea e le caratteristiche del prodotto presentavano delle caratteristiche fuori standard:

Sacchi pesanti richiedono forza e precisione

Sacchi di cemento in imballo wrap around con diverse configurazioni.

Come confezionare in scatole wrap around prodotti pesanti confezionati in sacchi. Questo tipo di confezioni presentano diverse problematiche in fase di imballaggio, fra cui:

Il peso del prodotto
La mancanza di compattezza delle singole confezioni
Al variare del formato vi era una considerevole differenza di consistenza
La parte superiore del sacco che doveva essere piegata in modo preciso prima di essere avvolta dal cartone.